Home Internet SEM Landing Page; lo strumento di web marketing più efficace per convertire gli utenti in clienti.
Landing Page; lo strumento di web marketing più efficace per convertire gli utenti in clienti.
0

Landing Page; lo strumento di web marketing più efficace per convertire gli utenti in clienti.

0

Ciao a tutti, oggi sul mio blog ospito una cara amica e collega, la validissima Federica Macrì. Lo faccio con piacere per l’amicizia che ci lega ma sopratutto perché la sua esperienza di SEM può tornare utile a tutti. Federica ha scritto per il mio blog un post sull’utilizzo delle landing page e sulla sua efficacia come strumento di marketing. Grazie Federica, a te la parola.

Ciao  a tutti sono Federica Macrì e sono un consulente web  marketing.  Il mio lavoro lo faccio con passione e mi piace trasmettere quello che negli anni ho acquisito con tante ore di studio e molto lavoro.

Da qualche tempo mi occupo in particolare di ottimizzare strumenti che aiutano a convertire gli utenti in clienti.

Oggi è con gran piacere che ho accettato l’invito del mio amico carissimo, nonché collega Alessandro Nicotra, di scrivere per voi e approfondire in particolare maniera l’uso e la progettazione di una Landing Page.

Sai cosa è una landing page ?

Letteralmente, la landing page  è una pagina di atterraggio  sulla quale viene indirizzato il vostro potenziale cliente  spinto da una call to action creata da voi stessi, vale a dire un “bottone o qualche altra cosa, che induce il tuo visitatore a eseguire un azione, tipo “ scarica la guida” oppure “iscriviti al webinar”, o ancora è quella pagina dove il visitatore arriva dopo aver cliccato su un link o una pubblicità specifica.

Una landing page è ottimizzata per poter raggiungere specifici obiettivi. Potenzialmente qualsiasi pagina può essere una landing page; per esempio, la home page di un sito può essere una pagina di atterraggio (gratuita), poiché l’utente ci cliccherà dopo aver svolto una ricerca organica su un motore di ricerca.

Più frequentemente, le landing page sono utilizzate in campagne di marketing mirate (a pagamento), durante le quali l’obiettivo specifico è quello di convertire.

Se cerchi un modo di far conoscere la tua azienda o per esempio di far conoscere la tua professione, la landing page è fondamentale e va curata nel minimo dettaglio per fare una buona impressione, ma soprattutto per generare appunto, un alto tasso di conversione. Infatti è questo il luogo dove è molto probabile che si riesca a convincere l’utente e quindi a trasformarlo in un cliente.

Ma perché hai bisogno di una Landing Page?

Federica Macrì Landing Page

Perché dietro la sua apparente semplicità questo strumento nasconde una strategia di comunicazione molto forte. Certo l’obiettivo è ambizioso, perché nel tempo fugace di una visita, la pagina deve convincere un utente che la soluzione che gli stai proponendo potrebbe risolvere il suo problema ed in seguito dovrebbe accompagnarlo in un processo di informazione progressivo fino al click sul modulo, o form di contatto o per saperne di più e successivamente o per comprare addirittura ciò che gli hai proposto sulla pagina.

Quali sono le regole base per progettare una Landing Pages di successo?

  1. Impiantare una buona SEO

Come detto il visitatore approda nella tua pagina perché in cerca di qualcosa. Fare una buona ottimizzazione della pagina e raggiungere le prime posizioni della SERP è fondamentale per farsi trovare e quindi per essere maggiormente visibile e cliccabile dagli utenti. Sicuramente occorre rispettare quelle che sono le regole generali della pratica SEO, ma non basta, occorrono a monte studio ed analisi di keyword.

  1. Inserire un titolo breve ed efficace

È importante creare un titolo efficace, infatti venendo letto per 5 volte in più, in media rispetto al resto del testo, è quello che attira l’attenzione del tuo visitatore pertanto deve, oltre che essere efficace, anche necessariamente breve. Inoltre dovrebbe avere la capacità di rendere immediato l’argomento del quale stiamo parlando. Infine io consiglio di inserire nel titolo una frase che catturi  il visitatore (CATCHPHRASE).

 

  1. Stabilire una coerenza tra l’annuncio e il contenuto della landing page

L’obiettivo del tuo link o banner pubblicitario sarà quello di attirare l’attenzione dell’utente e di far sì che questo clicchi sull’annuncio. Affinché non abbandoni la pagina di destinazione, il lettore deve capire immediatamente di essere stato indirizzato nel posto giusto e il linguaggio utilizzato deve essere lo stesso. L’incoerenza genera confusione e allontana il potenziale cliente dalla conversione. Infine è importante non dilungarsi, a volte mi capita di atterrare su delle pagine che non terminano più, ciò non è corretto perché in questo modo si porta a stancare il visitatore e si può incorrere nell’effetto contrario, vale a dire il suo abbandono.

  1. Scegliere immagini a tema

La scelta delle immagini è altrettanto importante, perché queste parlano a volte più del testo stesso. La loro scelta deve essere coerente ed a tema con ciò che state proponendo. Le pagine di atterraggio di maggior successo usano immagini che danno al lettore un’idea di quello che può aspettarsi e vanno, quindi, a completare l’offerta stessa.

  1. Semplicità nello stile

Un altro elemento da rispettare per la realizzazione di una pagina di successo è quello di progettare un layout semplice. Evitare pubblicità esterne, evitare troppi menu o sotto menu al centro della pagina, riservare uno spazio centrale per inserire o un video o un immagine dimostrativa del prodotto o del servizio che volete proporre, inserire se si può, delle testimonianze o delle certificazioni di prodotto, perché il visitatore deve essere tranquillizzato non solo, questo ti darà un senso di autorevolezza che  aumenterà sicuramente  la possibilità di raggiungere il tuo obiettivo, inserire, infine, la tua bandiera, il tuo messaggio aziendale, il tuo spot e ricorda, se fai e-commerce, di dedicare al fondo della pagina un elemento riguardante le spedizioni e i resi.esempi di landing page, Federica Macrì

  1. Modulo di contatto

Ricordati di inserire il modulo di contatto in buona vista tale da agevolare il rilascio della email al tuo visitatore, io di solito lo metto all’inizio e alla fine della pagina, ma valuta tu a secondo del prodotto che stai lanciando.

  1. Ringraziamenti

Infine come ultimo passaggio consiglio sempre di ringraziare . Dopo che il lettore ha effettuato la conversione compilando lo specifico form, può essere una buona azione di marketing rimandarlo a una pagina di ringraziamento, che, non solo ha lo scopo di ringraziare il lettore per la sua scelta, ma anche di fornire ulteriori informazioni.

Per ora è tutto! Ringrazio Alessandro per l’ospitalità e saluto tutti voi, alla prossima!

Federica Macrì

Landing Page; lo strumento di web marketing più efficace per convertire gli utenti in clienti.
5 (100%) 18 votes

Alessandro Nicotra Scrivo articoli e guide per aiutare le persone a superare gli ostacoli che sorgono nell'uso di tecnologie digitali, nuovi media, social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rimaniamo in contatto!
Seguimi su
Alessandro Nicotra 2016
  • Novità e aggiornamenti dal mondo della tecnologia
  • Leggi per primo i nuovi articoli del blog
  • Offerte speciali e promozioni riservate
  • Puoi contattarmi direttamente
PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGTmljb3RyYURpZ2l0YWwlMkYmd2lkdGg9NDUwJmxheW91dD1zdGFuZGFyZCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPWxhcmdlJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9dHJ1ZSZoZWlnaHQ9MzUmYXBwSWQ9MTYzNDA1NjIzMTQyIiB3aWR0aD0iNDUwIiBoZWlnaHQ9IjM1IiBzdHlsZT0iYm9yZGVyOm5vbmU7b3ZlcmZsb3c6aGlkZGVuIiBzY3JvbGxpbmc9Im5vIiBmcmFtZWJvcmRlcj0iMCIgYWxsb3dUcmFuc3BhcmVuY3k9InRydWUiPjwvaWZyYW1lPg==

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi